Events

  • Il corpo del canto

    10
    Jun 2017
    Saturday
    - 15.00 -

    IL CORPO DEL CANTO

    Workshop intensivo a cura di Silvia Rusignuolo

    Un’esplorazione nel mondo del canto polifonico di tradizione orale; un dialogo fra movimento, respirazione, suono, canto e racconto; il canto nella sua dimensione intima e sociale.

    Tecniche di respirazione, consapevolezza corporea e riscaldamento che attingono allo yoga, alla danza sensibile, all’anatomia esperienziale, alla danzamovimentoterapia ad altre pratiche corporee; esplorazione dei risuonatori, giochi ritmici e di improvvisazione a più voci; canti polifonici della tradizione orale popolare (italiana, europea e del mondo).

    Programma:

    Sabato 10 giugno dalle 15.00 alle 18.30
    Domenica 11 giugno dalle 10 alle 12:30 e dalle 15.00 alle 17.00 (pranzo in compagnia!)

    Laboratorio a contributo libero. Iscrizione necessaria scrivendo a rusilvia@gmail.com

    Possibilità di alloggiare in zona, per info scrivere a info@assurda.org

    Silvia Rusignuolo – Pedagogista, danzamovimentoterapeuta, laureata in Scienze e tecniche dell’interculturalità, appassionata di canto polifonico di tradizione orale. Socia fondatrice dell’associazione culturale Voci di Mezzo. Da anni progetta e conduce laboratori o percorsi formativi ed espressivi.

Che tempo Fa?

La locanda dell'assurdo
26°
cielo sereno
umidità: 68%
vento: 1m/s S
Max 26 • Min 16
24°
Gio
24°
Ven
26°
Sab
26°
Dom
25°
Lun
Weather from OpenWeatherMap

ULTIME NOTIZIE

  • Proseguono i Lavori qui in locanda

    Ecco qui una piccola galleria di foto che racconta i nostri ultimi progressi… Noi siamo quasi pronti per la primavera e voi? Read more

  • I sentieri della libertà.

    A due passi dalla Locanda a Cantalupo Ligure potrete trovare il Castello di Borgo Adorno in Val Borbera. Fa parte dei “Sentieri della Libertà”  Qui fu posto il 14 luglio 1944 il comando del battaglione Casalini agli ordini del comandante Marco.

    Read more

  • Capodanno alla Locanda.

    Il primo capodanno della Locanda dell’Assurdo grazie della compagnia e del sostegno a tutte le amiche e gli amici che ci sono venuti a trovare.